INDAGINE PIAAC: SOLO ASPETTI NEGATIVI?

INDAGINE PIAAC: SOLO ASPETTI NEGATIVI?

L’indagine PIAAC – promossa dall’OCSE in 24 paesi e svolta in Italia nel 2011-2012 per conto dell’Isfol da Gfk Eurisko in collaborazione con Eulab Consulting – ha posizionato il nostro paese all’ultimo posto rispetto alle competenze alfabetiche e al penultimo posto per quanto riguarda le competenze matematiche.

Nonostante i dati raccolti siano allarmanti (link alla pagina Indagine PIAAC: Gli italiani “fanalino di coda” nelle competenze linguistiche e matematiche e Indagine PIAAC: “Diamo i numeri”), dall’indagine emergono comunque anche una serie di aspetti positivi:

  • si riscontra un processo di contenimento dell’analfabetismo. Diminuisce, rispetto alle precedenti indagini internazionali, la percentuale di popolazione che si posiziona nei livelli più bassi di competenza (la quota sotto il livello 1 passa dal 14% a circa il 5,5%), mentre è aumentata al contempo la percentuale di popolazione a livello 2 (dal 34,5% al 42,3%);
  • si riduce la forbice tra giovani e anziani. Il gap tra la fascia dei 16-24enni e la fascia dei 55-64enni passa, per quanto riguarda le competenze alfabetiche, da 63 punti delle precedenti indagini ai 30 di PIAAC; con un miglioramento delle fasce di età più mature;
  • si contrae lo scarto con la media OCSE relativamente alle competenze alfabetiche e si riscontra un miglioramento complessivo rispetto alle altre indagini svolte negli ultimi anni, mentre gran parte degli altri paesi rimane stabile.

I dati mostrano anche una significativa riduzione del divario tra maschi e femmine. Per le donne si rileva, infatti, un recupero di competenze, soprattutto sul versante delle competenze alfabetiche. Inoltre, le disoccupate registrano un punteggio più elevato rispetto ai disoccupati maschi (250 contro 234) e lo stesso avviene per le competenze matematiche (243 contro 227). Ciò conferma l’esistenza di un significativo capitale femminile che meriterebbe di essere maggiormente valorizzato sul piano professionale.

I Vostri Commenti

Inserisci un commento

0
Il vostro commento sarà soggetto a revisione.
termini e condizioni.
  • No comments found

N.Verde Eulab Consulting

Blog's topics

Keep In Touch