I MATTONI DEL SUCCESSO: LA RESILIENZA

i mattoni del successo: la resilienza

La Resilienza è quel “superpotere” che consente, ad alcune persone, di trasformare un evento spiacevole e doloroso in un momento di crescita e di miglioramento. Nei gruppi o nelle organizzazioni è la capacità di attraversare le “turbolenze” uscendone migliorati.

In psicologia, la resilienza nasce – come concetto – negli anni 70, quando vengono diffusi i risultati di uno studio realizzato nell’isola di Kanai, (Hawaii, USA) che coinvolgeva 200 bambini, seguiti per 18 anni. Nonostante i fattori di rischio iniziali (genitori tossicodipendenti, alcolisti, con basso reddito…) un terzo dei bambini, a distanza di tempo, non avevano sviluppato nessun comportamento deviante. Questo risultato non era in linea con il paradigma del tempo che prevedeva una sorta di “ereditarietà” familiare dei comportamenti devianti. Si parlò inizialmente di “invulnerabilità”, oggi la definiamo: resilienza!

Nel tempo si sono diffusi numerosi modelli teorici per lo studio della resilienza, dai modelli sull’egoresilienza (basato sulle dimensioni di personalità) al modello di Richardson che considera la resilienza come un processo.
Mentre fino a pochissimo tempo fa la resilienza era vista in relazione alla capacità – di una persona o un’organizzazione – di ripristinare l’equilibrio (omeostasi) attualmente è vista come la capacità di creare un nuovo equilibrio (allostasi).

Oggi, la resilienza – all’interno della Psicologia Positiva – è uno dei costrutti più studiati. Con l’obiettivo di identificarne le componenti e svilupparne la diffusione e il potenziamento nelle persone. In ambito organizzativo, la ricerca internazionale sta focalizzando la sua attenzione sullo studio delle organizzazioni resilienti, capaci di superare o anticipare la crisi.

Il nostro progetto di ricerca sulla resilienza si sta muovendo sia sull’asse della ricerca individuale sia su quello della ricerca organizzativa.
Dopo una lunga fase di rassegna della letteratura, abbiamo analizzato e validato in lingua italiana i principali strumenti di misurazione della resilienza disponibili in letteratura e – in seguito – abbiamo sviluppato alcuni strumenti specifici basati su nuovi modelli teorici.
Attualmente, gli obiettivi del nostro progetto di ricerca sono:

  • validare uno strumento multidimensionale di misurazione della resilienza organizzativa;
  • sviluppare percorsi di formazione per la crescita e lo sviluppo di comportamenti resilienti per singoli e gruppi di lavoro.
 

PUBBLICAZIONI

Laudadio A., Mancuso S., Giorgi G., Fiz Perez, F.J. (2014) Resilienza e uso dei punti di forza: quale relazione? Giornate di Psicologia Positiva - VII Edizione – La Psicologia positiva e la sfida della complessità. Firenze, Giugno 2014

Laudadio A., Mancuso S., Giorgi G., Fiz Perez, F.J. (2014) Resilienza organizzativa: un nuovo strumento. Giornate di Psicologia Positiva - VII Edizione – La Psicologia positiva e la sfida della complessità. Firenze, Giugno 2014

Laudadio A., Mazzocchetti L. e Mancuso S. (2013) I mattoni della resilienza: micro e macro dimensioni. 13° Congresso Nazionale Orientamento alla scelta: ricerche, formazione, applicazioni. La.R.I.O.S. – Milano, Febbraio 2013

Laudadio A., Fiz Perez F.J. e Mazzocchetti L. (2011) La resilienza: teorie, modelli e strumenti di misurazione. Carocci Editore: Roma. (ISBN 978-88-430-5749-8)

Laudadio A., Fiz Perez F.J. e Mazzocchetti L. (2011) RPQ - Resilience Process Questionnaire. Edizioni Erikson: Trento (ISBN 978-88-6137-843-8) 

Laudadio A., D'Alessio M. (2011) The Validation Process of the Resilience Stories Scale. Rassegna di Psicologia. N° 1-2011 pp. 111-126.

Laudadio A. e Mazzocchetti L. (2011) Spiritualità e religiosità come fattori gender specifici della resilienza. Orientamenti Pedagogici. (ISSN 0030–5391) Vol. 58, n.4 (346) pp. 769-784

Laudadio A., Mazzocchetti L., Fiz Perez, F.J. (2010) Misurare la resilienza: il Resilience Process Questionnaire. 12° Congresso Nazionale Orientamento alla scelta: ricerche, formazione, applicazioni. La.R.I.O.S. – Sperlonga, Maggio 2010

Laudadio A., Colasante G., D’Alessio M. (2009) La resilienza: analisi dei modelli e degli strumenti di misurazione. GIPO – Giornale Italiano di Psicologia dell’Orientamento, 10(3), pp. 3–21. (ISSN 1720–7681)

 

REFERENTE
Andrea Laudadio Andrea Laudadio



Ufficio: +39.06.97840925
Fax: +39.06.97619567
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.



N.Verde Eulab Consulting

Keep In Touch